Running Day – Nuovo record del circuito

Running Day – Nuovo record del circuito

Abbattuto il muro dei 30’

Avevamo lanciato la sfida, preparato il nuovo circuito omologato FIDAL, invitato atleti di talento e leggende del running. E i risultatI sono arrivati. Nuovo record assoluto del circuito, 29:21, sotto il ”muro” dei 30’ prestazione di altissimo livello per la manifestazione, il Running Saronno e per la città. Nuovo record femminile, 34:52, che suggella l’eccezionale giornata ed eleva il Running Day a gara di livello nazionale.

Grazie a Dickson Simba Nyakundi atleta keniano del team Run2gether che come da pronostico conferma la sua forma eccezionale aggiungendo la vittoria al Running Day a quelle della STRAMILANO e della Jesolo. Niente possono i pur fortissimi avversari come Renè Cuneaz che si piazza al secondo posto con un fantastico 30:17 anch’esso sotto il precedente record del circuito a sottolineare l’elevatissima caratura dei concorrenti. Terzo classificato Mustafà Belghiti con 30:34.

In campo femminile Nicole Svetlana Reina del CUS Pro Patria Milano, atleta italiana di origine ucraina ritocca il precedente primato della compagna di squadra Elena Romagnolo. Seconda classifcata Elisabetta Iavarone con 35:59 mentre al terzo posto si classifica Elena Casarotta con 36:32.

Infine una menzione speciale al grande Giorgio Calcaterra che ha onorato il Running Day con un notevole 33:29 piazzandosi al 14 posto assoluto.

Giorgio Calcaterra all’arrivo
Con questi eccezionali risultati ringraziamo tutti i partecipanti, lo staff, la Polizia Locale, i Carabinieri, la Protezione Civile, la Croce Rossa, gli Alpini, l’assessore allo sport Musarò e tutti coloro che ci hanno aiutato a rendere perfetta questa manifestazione e diamo appuntamonto a tutti al 2023.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: